fbpx

I capelli per un matrimonio invernale

WeddInTown

18 Maggio 2020

Nessun commento

Pagina iniziale News

I capelli per un matrimonio invernale

La sposa d’inverno evoca subito delle bellissime immagini: il sole che splende su distese innevate, un’atmosfera romantica, il calore di un camino accesso e degli affetti di parenti e amici.
Chi decide di optare per un matrimonio invernale è avvantaggiata per una serie di motivi e anche sul fronte capelli. Insieme a Nicola Di Filippo, hair stylist, abbiamo cercato di individuare tutti gli aspetti positivi e le tendenze della stagione fredda.

“Il primo vantaggio nel puntare ad un matrimonio invernale è sicuramente l’aspetto economico. – esordisce Nicola – Come per tutti gli altri fornitori dei matrimoni, anche per il parrucchiere il periodo invernale è meno carico di lavoro e per questo motivo riusciamo a dedicare il tempo necessario alle spose senza dover rinunciare a diversi appuntamenti di altre clienti in salone. Possiamo quindi permetterci dei costi più competitivi senza togliere ovviamente nulla alla qualità che rimane la stessa di sempre!”

COME CAMBIANO INVECE LE ACCONCIATURE?

“Mentre d’estate tendiamo a scoprire la sposa con i raccolti per renderla più fresca e solare, la tendenza per il matrimonio invernale è di mettere in primo piano la naturalezza, prediligendo uno stile romantico e soffice con i capelli sciolti sulle spalle, anche in un semiraccolto per un effetto super naturale. A dare carattere ci pensano gli accessori preziosi: tiare, spille, cerchietti e fermagli gioiello, che in inverno prendono il posto dei fiori freschi”.

parrucchiere con le forbici sul viso a mo' di occhiali. con lui abbiamo parlato dimatrimonio invernale capelli

PER QUANTO RIGUARDA I TRATTAMENTI? C’È QUALCOSA CHE POSSIAMO FARE PER EVITARE L’EFFETTO CRESPO DOVUTO ALL’UMIDITÀ?

“Tendenzialmente, quando fissano la data del matrimonio, che sia estivo o invernale, molte donne scelgono di fare crescere i propri capelli evitando così il parrucchiere per 6 o addirittura 8 mesi. Niente di più sbagliato! Si rischia così di arrivare al giorno del matrimonio con i capelli estremamente rovinati.
Il mio consiglio è di rivolgersi al proprio parrucchiere e farsi consigliare i trattamenti più adatti alla nostra chioma durante tutto il periodo dei preparativi delle nozze, sia per quanto riguarda quelli da fare direttamente in salone sia per il mantenimento a casa.
Almeno un mese prima del matrimonio, poi, posso consigliare un trattamento professionale che aiuti l’idratazione dei capelli e limiti l’effetto crespo dovuto all’umidità invernale. Considerando poi che l’umidità ha maggiore possibilità di penetrare nei capelli se questi sono sottoposti a trattamenti chimici o colorazioni, consiglio di anticipare ogni tipo di trattamento professionale, anche la tinta che deve essere programmata non oltre 10 giorni prima delle nozze”.

ECCO QUINDI UNA SERIE DI ACCONCIATURE DA CUI TRARRE ISPIRAZIONE PER UN MATRIMONIO INVERNALE.

Hai bisogno di una consulenza per organizzare il tuo meraviglioso matrimonio invernale?

Mandaci una mail a info@weddintown.it